Contattaci

FAQ

Per registrarsi al servizio è necessario andare sul sito www.posthello.it e cliccare sulla voce del menù “REGISTRATI”; inserisci i tuoi dati anagrafici ed un indirizzo mail valido, in pochi minuti riceverai login e password per accedere al servizio di PostHello!
Il servizio PostHello! per la spedizione e l’accettazione della corrispondenza online è disponibile tutti i giorni, 24 ore su 24. Ai fini del calcolo dei tempi si fa riferimento alla data/ora di accettazione da parte di Poste Italiane, del flusso spedito tramite PostHello!. Poste si impegna ad effettuare la stampa e l’imbustamento del documento elettronico in un giorno lavorativo (T+1), se accettato entro le ore 14.00, dal lunedì al venerdì, esclusi i giorni festivi. In caso di accettazione oltre le ore 14.00, la stampa e l’imbustamento saranno effettuate entro due giorni lavorativi (T+2). Alle tempistiche sulla stampa e l’imbustamento bisogna sommare i tempi di recapito, a seconda della tipologia di corrispondenza scelta si avranno:
  • Raccomandata Online = recapito entro 4 giorni dalla stampa del documento
  • Posta1 Online = recapito da 1 a 4 giorni lavorativi
  • Posta4 Online = recapito da 4 a 6 giorni lavorativi
Caso Telegramma Online:
  • Recapito entro lo stesso giorno di accettazione se l’accettazione è avvenuta entro le ore 12:00
  • Entro un giorno dalla data di accettazione negli altri casi
La risposta è NO. AGS garantisce la completa e totale privacy sui contenuti delle spedizioni, in quanto non compie nessuna azione sul contenuto dei dati ma si occupa esclusivamente del trasferimento digitale verso i sistemi di Poste Italiane. Una volta ricevuta l’accettazione della presa in carico i file vengono cancellati dai server AGS. Inoltre, valgono le condizioni contrattuali espresse da Postaonline H2H in riferimento all’articolo 14 del contratto che cita testualmente: ART. 14 TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI 14.1 Nell’ambito dell’espletamento delle attività di recapito oggetto delle presenti Condizioni Generali, Poste si impegna a rispettare le disposizioni contenute nel D. Lgs. 22/07/1999 n. 261 e s.m.i.. In particolare Poste è tenuta ad assicurare il rispetto delle “esigenze essenziali” come definite dall’art. 1, comma 2, lettera u) del D. Lgs. n. 261/99, con particolare riferimento “alla riservatezza della corrispondenza” e “nei casi in cui sia giustificato, la protezione dei dati”, che può comprendere la protezione dei dati personali, la riservatezza delle informazioni trasmesse o conservate, in combinato disposto con l’articolo 11 relativo alla Tutela della riservatezza e della sicurezza della rete. 14.2 Costituisce parte integrante delle presenti CGC l’Informativa privacy ai sensi del D. L.gs. 30.06.2003 n. 196 fornita da Poste Italiane S.p.A. – Società con socio unico
Il costo è composto dalla tariffa postale, che è inferiore a quella tradizionale, e da una quota servizi, che si riferisce a stampa ed imbustamento (il costo della carta, delle buste, del toner e del tempo del personale che dovrebbe stampare, imbustare e recarsi all’ufficio postale). Il risparmio va valutato in base alla tipologia e ai processi di spedizione della corrispondenza utilizzati dal Cliente. Nello specifico, è possibile risparmiare sui costi legati alla stampa ed imbustamento dei documenti da spedire, e soprattutto in termini di costo delle risorse umane impegnate nell’invio della corrispondenza tradizionale. Vanno inoltre considerati altri vantaggi quali il fatto di poter spedire comodamente e facilmente dal proprio dispositivo, da casa, dall’ufficio o in mobilità e il fatto di poterlo fare ad ogni ora, anche fuori dall’orario di apertura dell’ufficio postale.
La risposta è SI. La raccomandata inviata tramite il servizio PostHello! ha esattamente lo stesso valore legale della raccomandata tradizionale. Il numero della Raccomandata e la data di accettazione assegnati da Poste Italiane consentono di tracciare la raccomandata, sia tramite PostHello! che tramite il sito di Poste.
Il documento inviato è a tutti gli effetti una copia dell’originale. Nei casi in cui sia strettamente necessario inviare il documento in originale, possono essere valutate soluzioni quali inviare una copia autenticata dell’originale, se possibile. In alternativa se il documento è soggetto a conservazione sostitutiva digitale a norma, previo accordo preventivo tra le parti, è possibile inviare una copia conforme all’originale conservato. Il destinatario potrebbe successivamente, all’occorrenza, richiedere una copia dell’originale digitale conservato.
Troverai tutti i tuoi documenti di fatturazione direttamente sull’applicazione di “PostHello!”. Nella sezione GESTIONE DEL CREDITO, sotto la voce del menù LISTA RICARICHE puoi consultare e scaricare la documentazione riguardante le fatture di acconto. Mensilmente saranno fornite le fatture relative alla corrispondenza inviata nel corso del mese.
Sul sito www.posthello.it nella sezione SUPPORTO alla voce PREZZI , troverai un’ampia descrizione dei costi del servizio. Il documento presenta tutte le casistiche dei vari prezzi a seconda del tipo di corrispondenza ( Posta1, Posta4, Raccomandata e Telegramma) e volume di spedizione. Clicca qui Prezzi.pdf per scaricare il documento con i costi del servizio.
Al momento non è stata definita.
L’indirizzo di fatturazione può essere impostato direttamente dall’applicazione web di PostHello! nella sezione GESTIONE MITTENTI sotto la voce LISTA MITTENTI è possibile indicare ed assegnare un indirizzo predefinito per la fatturazione. Troverai l’icona da cliccare “Imposta come indirizzo di fatturazione”.
Al momento non è disponibile la funzionalità di caricamento massiccio di indirizzi esistenti in archivio. Presto, con il rilascio della nuova versione sarà possibile aggiungere sull’applicazione indirizzi di mittenti e destinatari in maniera massiva.